Perchè non dimagrisco ?? - Sabai Thai Spa
Cento Benessere Thailandese Bergamo
Category Blog

Perchè non dimagrisco ??

Non ingrassi più se al mattino parti con il piede giusto!

Basta la colazione giusta mezz’ora da dedicare alla cura di sè !

Le ore mattutine sono le migliori da sfruttare per mettere in moto il tuo metabolismo. Impara a dare il meglio al tuo corpo !

Il segreto è organizzarsi. La strategia è quella di anticipare il momento di coricarsi alla sera e puntare la sveglia un pò prima: bastano 30 minuti, una mezz’ora d’oro da dedicare alla cura di sè.

Iniziare la giornata di fretta e in preda allo stress influenza negativamente l’umore e i livelli di energie durante tutto il giorno, predisponendoci alle ABBUFFATE emotive e alla ricerca di cibi zuccherini e ipercalorici: uno degli ostacoli peggiori per chi deve perdere peso! Ma il peggio è che se facciamo tutto di corsa, perdiamo la fase del giorno dal più alto potere dimagrante ! Le ore del mattino infatti, sono le migliori per ACCELERARE IL METABOLISMO e bruciare di più durante tutta la giornata. Dopo il sonno infatti, l’organismo è rinnovato, ricettivo e pronto a ricominciare.

LA COLAZIONE
Tutto ruota attorno ad una buona colazione, che dovrebbe essere ben caricata dei nutrienti più strategici in questa fase della giornata. Il primo pasto del giorno è infatti un momento di attivazione metabolica e ormonale fondamentale: assumerlo correttamente significa meno stress durante la giornata, livelli energetici migliori e una performance complessiva più soddisfacente , sia a livello fisico che mentale, non solo nelle ore del mattino, ma fino a pomeriggio inoltrato.
La colazione però non è il solo gesto di benessere che puoi e devi concederti. Molti studi infatti dimostrano che un pò di esercizio fisico, qualche minuto di meditazione, una buona idratazione e qualche integratore strategico fanno il massimo per la tua linea.

LA PRIMA COSA DA FARE: BERE !
Il primo gesto è bere: idratarsi in questa fase del giorno è fondamentale per attivare l’intestino, promuovere i processi di depurazione, migliorare le attività fisiologiche di tutto l’organismo e sostenere anche il metabolismo, meglio sarebbe scegliere un’acqua a basso contenuto di sodio e bere a temperatura ambiente

5 MINUTI DI MEDITAZIONE PER EVITARE LA FAME NERVOSA
Questa sana abitudine è molto importante per ridurre , durante tutta la giornata la fame nervosa: appena sveglia, magari dopo qualche esercizio di stretching per risvegliare i tuoi muscoli, siediti in tranquillità e concentrati sul tuo respiro, come se fosse l’unica cosa esistente in questo momento. Questa pratica aiuta a stabilizzare le tue emozioni.

Fino a 50 anni fa circa nessuno faceva colazione con cappuccino e brioche. I dolci si preparavano in casa in occasione delle feste, ma non venivano consumati tutti i giorni, come invece siamo abituati a fare noi oggi. La mattina ad esempio si mangiava pane e olio di oliva, oppure le uova, come da tradizione contadina, al massimo gli allevatori facevano colazione con il latte e il pane. Oggi invece ci siamo quasi tutti convertiti ad una colazione super dolce: caffè, biscotti, brioche, tutti alimenti ricchi di zuccheri e carboidrati. Questi sono tutti alimenti che il nostro corpo non riconosce e non riesce a codificare, creando così uno stato infiammatorio che porta ad accumulare adipe.

COLAZIONE DA RE, PRANZO DA PRINCIPE E CENA DA POVERO.
La colazione invece dovrebbe essere un pasto completo di tutti i nutrienti e apportare circa il 15-20% delle calorie dell’intera giornata. Deve prevedere una porzione di carboidrati integrali come pane integrale, fette biscottate integrali, una porzione di proteine ( indispensabili per chi deve perdere peso) come latte di soia, di mucca o capra, oppure yogurt o kefir, oppure uova , una porzione di grassi buoni come ad esempio avocado, cioccolato fondente, frutta secca e una porzione di frutta ma meglio evitare succhi o spremute.

Un esempio di colazione nutriente e leggera ?
Pane integrale con uova strapazzate, mezzo avocado e un filo di olio extravergine di olive
Pane integrale , ricotta magra, un filo di miele e una spolverata di cioccolato fondente
Salmone selvaggio affumicato con succo di limone e qualche pistacchio con una fetta di pane integrale

IMPACCHETTA I TUOI SPUNTINI
Per tornare in linea e ritrovare la linea perduta gioca di strategia e predisponi eventuali spuntini magri per calmare il brontolio dello stomaco: yogurt bianco con 2 albicocche secche, un frutto, delle verdure a tocchetti con un filo di humus, una manciata di olive o di lupini….l’importante è organizzarsi e impacchettare il tutto in porzioni distinte, per lo snack di metà mattina e di metà pomeriggio

15 MINUTI PER UN ESERCIZIO ENERGIZZANTE
Prima di colazione perchè non fare qualche esercizio tonificante? E’ uno dei modi migliori per attivare le energie che aiutano a bruciare i grassi. Bastano 15 minuti; dopo un primo stretching iniziale per esempio puoi fare affondi, squat, piegamenti sulle braccia e sollevamenti delle gambe. La cosa fondamentale è mobilizzare tutto il corpo, per accedere alla giusta quota di energia. In questo modo, oltre a cominciare subito a farti bruciare grassi, l’esercizio fisico stimola la produzione di endorfine, le “sostanze magiche” che ci fanno sentire bene per iniziare la giornata con il piede giusto !